AndroidiOSMobileNews

WhatsApp dice addio agli smartphone obsoleti

Whatsapp

Dal 1 Febbraio 2020 WhatsApp non potrà essere più utilizzato su molti smartphone ormai obsoleti. Ecco quali saranno.

WhatsApp è di sicuro l’app più importante all’interno di uno smartphone ai giorni nostri. Tuttavia, l’azienda, a seguito di diverse novità che saranno introdotte, ha deciso di interrompere il suo supporto su diversi modelli di cellulari. Ciò significa niente più aggiornamenti, sino alla totale impossibilità a connettersi nei prossimi mesi. E purtroppo l’unica via è acquistare un nuovo terminale.

WhatsApp: quali smartphone non riceveranno più il supporto

La suddivisione dei dispositivi che non riceveranno più alcun aggiornamento da parte dei produttori viene effettuata in base alla versione del sistema operativo installata.

  • Android 2.3.7 (gingerbread) e precedente;
  • iPhone con iOS 7 e precedente;
  • Windows Phone;

Cui si aggiungono altri due sistemi operativi già fuori dal supporto dal 2017:

  • BlackBerryOS;
  • BlackBerry 10;

Sono, inoltre, esclusi dal supporto i Nokia S40 e S60.