[Recensione] Scott Granneman – Linux, Codice e Comandi Essenziali

PC/Mac/Web Spazio Tecnici Linux Open Source
4

Riassunto

Un riepilogo ben ordinato dei comandi Bash, la principale shell del sistema operativo open source. L’obiettivo principale di Scott Granneman è quello di mostrare degli esempi pratici di utilizzo. Su questo libro si trovano esempi come “Eliminare una cartella con file all’interno” o “Stampare più copie di un file”. Un manuale di per sé fondamentale per tutte le fasce d’utenti Linux.

Il libro che tutti gli utenti di Linux devono possedere: circa 400 pagine ricche di spiegazioni sui comandi della shell.

Che ti piaccia oppure no, la shell di Linux dovrai usarla prima o poi! All’inizio potresti sentirti disorientato e deciderai di impiegare i preziosi comandi da terminale solo in caso di bisogno: ma una volta acquistata la giusta confidenza, il terminale può divenire il tuo migliore amico. La potenza dei comandi testuali è incomparabile rispetto a ciò che si può fare con l’interfaccia grafica. D’altronde, se vuoi buttarti nel mondo dei server Linux sarai costretto a conviverci 24 ore su 24.

Di cosa hai bisogno, dunque? Di un buon manuale. Ed è qui che “Linux, Codice e Comandi Essenziali” fa il suo ottimo lavoro. Un riepilogo ben ordinato dei comandi Bash, la principale shell del sistema operativo open source. Il testo è diviso in sezioni: le basi (file, cartelle, sintassi generica dei comandi), utilizzare le guide integrate nei comandi bash, realizzare dei veri e propri script, lavorare coi file (modifica, modifica dei permessi, visualizzazione), cercare le informazioni, lavorare in rete e tanto altro ancora.

L’obiettivo principale di Scott Granneman è quello di mostrare degli esempi pratici di utilizzo. Ogni comando ha già di per sé una guida, che spesso spiega tutto ma non insegna nulla. Una sintassi mostrata così, senza alcun esempio, può non portare all’obiettivo desiderato. Su questo libro invece si trovano esempi come “Eliminare una cartella con file all’interno” o “Stampare più copie di un file”. Un manuale di per sé fondamentale per tutte le fasce d’utenti Linux.