AndroidiOSRecensioniSoftware

Fing: trova tutti i dispositivi connessi alla rete LAN e Wi-Fi

77c38d2e 326e 47dd a84d 0ae8e709aed7 | GrecTech

Hai tanti dispositivi in casa o nella tua rete e vuoi catalogarli? Oppure sei in cerca di intrusi? Con Fing ti basterà solo lo smartphone!

Fing crea, automaticamente, un elenco dei dispositivi connessi alla rete LAN tramite Wi-Fi. L’app fa un analisi dell’intera rete locale, fornendo nome e marca di ogni dispositivo, oltre che il rispettivo indirizzo IP. L’app, poi, avvisa se questo dispositivo è online e permette di fare dei ping, usare il Wake On LAN o bannarlo. Fornisce altre informazioni come il MAC e permette poi di catalogare manualmente le periferiche con icone, note e posizione. Questo lavoro può essere effettuato su più reti locali, magari se ci agganciamo al Wi-Fi di casa e dell’ufficio.

77c38d2e 326e 47dd a84d 0ae8e709aed7 | GrecTech

Fing permette anche la scansione dei servizi per ogni dispositivo. In poche parole, cerca le porte aperte e nel caso in cui queste siano accessibili (HTTP, HTTPS, FTP) ne tenta l’accesso. Questo test, con relativa conversione di un dominio in indirizzo IP, lo effettua anche su siti web e/o reti esterne.

Come sempre il contro è la mancanza del supporto dell’app in lingua italiana. Comunque è abbastanza facile ed intuibile da utilizzare.44fc8483 1429 4b09 b2df b0d97d0bed49 | GrecTech

L’app può rilevare eventuali intrusi, che possono essere immediatamente rilevati se abbiamo una mappa di rete ben fatta. E’ disponibile sia per Android che iOS.