PC/Mac/WebWindows 7

Come risolvere l’errore 0x0000007b in Windows 7

0x0000007b 1 e1575980111114 | GrecTech

Se il tuo PC non si avvia più e mostra una schermata blu con errore 0x0000007b ci sono diverse soluzioni da attuare.

Il codice di errore 0x0000007b indica l’impossibilità da parte del sistema operativo Windows di raggiungere il disco di avvio (INACCESSIBLE_BOOT_DEVICE). Mi è capitato di perdere un paio d’ore su questo problema, scoprendo che in realtà una caduta di tensione aveva provocato un reset delle impostazioni del BIOS. Dunque, prima di mettere mani sulla console di ripristino di Windows, tenta la soluzione qui di seguito.

AHCI disabilitato nel BIOS

La prima verifica da effettuare è la configurazione del BIOS. Il parametro AHCI può essere disattivato con un calo di tensione o una perdita delle impostazioni del BIOS a causa di una batteria tampone guasta. Con questa funzionalità disattivata il sistema operativo avrà sicuramente problemi ad avviarsi, mostrando l’errore sopracitato. Riattiva AHCI nel BIOS e prova ad avviare il sistema operativo.

Corruzione file di sistema

Un’altra causa può essere la corruzione dei file di sistema di Windows che ne impediscono l’avvio.

  1. All’avvio del sistema operativo premi F8 e seleziona la voce Ripristino di Sistema;
  2. Accedi con un utente Amministratore;
  3. Apri il Prompt dei Comandi;
  4. Digita i seguenti comandi:
    bcdboot C:\windows
    bootrec /fixboot
    bootrec /fixmbr
    bootrec /rebuildbcd
  5. Riavvia il PC.

Se ciò non dovesse funzionare, controlla lo stato di salute dell’unità disco o tenta il ripristino con un’immagine di sistema.